Carboidrati si o no? Dieta Low Carb

Carboidrati si o no? 🙄🤔

I carboidrati sono spesso considerati “ingrassanti”, da qui il trend delle diete Low-Carb, cioè a basso contenuto di carboidrati. Il fatto è, che fanno parte di una dieta sana ed equilibrata, e il tuo corpo ne ha bisogno!! Sono le fonti energetiche più importanti oltre al grasso. Sono il carburante per i muscoli e il cervello. Ad esempio, nel pane, nelle patate o nella pasta, ci sono molti carboidrati, non è un segreto. Ciò che molte persone non sanno è che frutta, verdura e molti altri alimenti, come i legumi, contengono anche molti carboidrati. Chiariamo perché i carboidrati sono importanti per una dieta equilibrata ed è la giusta via, e la giusta formula, per arrivare senza sofferenze alla forma fisica che tutti desideriamo!

Cosa sono i carboidrati?

I carboidrati sono costituiti da molecole di zucchero e possono generalmente essere suddivisi in tre tipi:

Monosaccaridi (Zuccheri semplici): questi includono, in particolare, il glucosio e il fruttosio.

Disaccaridi : questi includono, in particolare, lo zucchero per uso domestico e il lattosio.

Oligosaccaridi : questo include, ad esempio, l’amido.

Anche se lo zucchero è l’elemento costitutivo di tutti i carboidrati, non significa che tutti i cibi ricchi di carboidrati abbiano un sapore dolce.

Zucchero = carboidrati?

In breve: sì.
Ciò non significa che dovremmo bandire questi alimenti dalla dieta. Al contrario, perché anche lo zucchero è una parte importante della nostra dieta. Qui, tuttavia, è importante prestare attenzione a quale zucchero assumiamo.

Evitare o ridurre lo zucchero nei cibi come torte, caramelle e cioccolato è ovvio per tutti. Ma anche in alimenti presumibilmente sani, come i cereali, possono essere presenti grandi quantità di zucchero. Anche in pane, succhi di frutta, sughi per pasta, salsicce e molti prodotti finiti.

Più gli alimenti vengono elaborati, più zucchero è solitamente incluso. Quindi vale sempre la pena dare un’occhiata alle nostre abitudini alimentari. Se ti stai chiedendo perché ci sia un sacco di zucchero, pur non trovandolo nell’elenco degli ingredienti, lo zucchero ha molti nomi. Nel complesso, il centro consumatori ha calcolato circa 70 termini diversi per lo zucchero. Una regola pratica è: Qualunque cosa porti il ​​finale “-ose” o “sciroppo” è uno zucchero!

Ci sono carboidrati “buoni” ?

Ma certo!
Tra le fonti energetiche migliori ci sono cibi ricchi di fibre come cereali integrali come pane, farina d’avena, riso o pasta, seguiti da frutta, verdura, legumi e patate. Questi alimenti di solito contengono molte vitamine, minerali, sostanze fitochimiche e fibre ed hanno un basso contenuto di grassi. Il vantaggio: a causa dell’alto contenuto di fibre, questi alimenti durano più a lungo nello stomaco, dando quindi un senso di sazietà per diverse ore. Al contrario di dolci, prodotti a base di farina bianca e Co.

conclusione:

Che si tratti di frutta, verdura, pasta o cioccolato, i carboidrati si trovano in una varietà di cibi. Rinunciare a questi non sarebbe solo unilaterale a lungo termine, ma anche malsano. Una dieta equilibrata consiste principalmente nello scegliere i carboidrati buoni, e farli lavorare per voi. Perché alla fine danno energia, ti rendono sazio e felice! 😊

Unisciti al nostro gruppo Facebook e rimettiamoci in forma per l’estate