Le Calorie non sono tutte uguali e ti spiego il perche’

Fare una dieta equilibrata è molto importante quando si vuole perdere peso!

Le calorie sono fonte di energia. E molte “calorie”, hanno lo stesso contenuto energetico.

Tuttavia, questo NON significa che tutte le fonti di calorie hanno lo stesso effetto sul tuo peso.

Diversi alimenti , attraversano  processi metabolici differenti, e possono avere effetti molto diversi sulla fame e sugli ormoni che regolano il peso corporeo.

Ad esempio, una caloria proteica non è la stessa di una caloria grassa o di un carboidrato.

Sostituire i carboidrati ed il grasso con le proteine, può migliorare il metabolismo, ridurre l’appetito e le voglie di cibo, ottimizzando la funzione di alcuni ormoni che regolano il peso.

Consiglio: le calorie degli alimenti integrali o della frutta, sono in genere molto più sazianti delle calorie dei cibi raffinati (come i dolci).

La perdita di peso è un processo lineare?

Perdere peso non è di solito un processo lineare, come alcuni pensano. In alcuni giorni e settimane, potresti perdere peso, mentre aumentare in altri.

Non è motivo di preoccupazione. È normale che il peso corporeo altaleni di qualche chilo su e giù.

Ad esempio, potresti avere più cibo nel tratto digestivo o il corpo contiene più acqua del solito. Questo è ancora più tipico nelle donne, poiché la quantità di acqua durante il ciclo mestruale può variare un po ‘.

Finché la tendenza generale diminuisce, non importa quanto il peso altaleni, perderai comunque peso, in modo veloce e soprattutto a lungo termine.

Suggerimento: perdere peso non equivale a perdere grasso corporeo. Il peso assoluto è “relativamente irrilevante”, la percentuale di grasso corporeo fa la differenza

Gli integratori alimentari aiutano con la perdita di grasso?

L’industria degli integratori alimentari che si gira attorno ai prodotti per la perdita di peso, è enorme. Ci sono una varietà di integratori, e i loro produttori promettono enormi risultati, ma negli studi non risultano mai particolarmente efficaci.
Il motivo principale per il quale alcuni funzionano,  è l’effetto placebo. Le persone si innamorano dei messaggi pubblicitari, e vogliono perdere peso con questi rimedi, illudendosi di essere in questo modo consapevoli di ciò che mangiano/assumono.

Ci sono quindi alcuni integratori alimentari, che possono avere un leggero effetto sulla perdita di peso. I migliori, possono aiutarti  eventualmente, a perdere qualche chilo nell’arco di diversi mesi.

Il sovrappeso ha a che fare con la forza di volontà, e non con la biologia?

Perdere peso non ha sempre a che fare con la forza di volontà! Anche gli ormoni, il metabolismo e le malattie giocano spesso, un ruolo fondamentale.

È completamente sbagliato pensare che prendere/perdere peso,  significhi solo avere forza di volontà, o “scegliere” di fare questo o quello. L’obesità è un disturbo molto complesso, con dozzine se non centinaia di fattori.

Esistono molte variabili genetiche che si sono dimostrate associate all’obesità e a varie malattie (ipotiroidismo, PCOS, depressione) che possono incrementare il rischio dell’aumento di peso.

Il corpo ha anche molti ormoni e sistemi biologici che regolano il peso corporeo. Nelle persone obese, queste spesso non funzionano correttamente, rendendo molto più difficile la perdita di peso e/o mantenere i chili persi.

Ad esempio, la resistenza all’ormone leptina è una delle principali cause di obesità. Il segnale di leptina dovrebbe dire al tuo cervello che ha gia’ immagazzinato abbastanza cibo/calorie. Se la leptina non riesce a fornire questo segnale, il cervello pensera’ che tu stia morendo di fame.

Tentare di armarsi di “forza di volontà”, e mangiare consapevolmente di meno, dato il segnale di fame per la leptina, è estremamente difficile, se non impossibile, per molte persone. Al giorno d’oggi, ci sono anche diversi bambini che diventano obesi. Come può essere questo attribuito a responsabilità personale, o mancanza di volontà? I fattori chiaramente biologici, rivestono un ruolo molto importante.

Il cibo è guidato dal comportamento, ed il comportamento è governato dalla fisiologia e dalla biochimica. Questo è un fatto innegabile. Ovviamente questo non significa che dovresti semplicemente arrenderti e accettare il tuo “destino genetico”. Ridurre il proprio peso corporeo, è possibile, e’ solo molto, molto più faticoso per alcuni.

Suggerimento: se non riesci a dimagrire in nessun modo, non esitare a rivolgerti ad uno specialista in nutrizione (e sport) e sottoponiti a degli esami del sangue.

“Mangia di meno, muoviti di più” è un consiglio che dovremmo seguire tutti

Il grasso corporeo è semplicemente energia immagazzinata (calorie). Per perdere peso, e’ necessario  bruciare più calorie di quelle che si sono assunte/immagazzinate.

In altre parole, solo quando il consumo calorico supera l’apporto calorico, si verifica una perdita di grasso. Questo è un dato di fatto. Pertanto, sembra logico che “mangiare di meno, e muoversi di più” aiuta con la perdita di peso.

Tuttavia, questo è un consiglio davvero pessimo ed a volte inutile, per persone con un problema di peso serio. La maggior parte delle persone che seguono questo consiglio, si ritroveranno a dover affrontare il loro problema con il peso, ed a capirne le ragioni fisiologiche e biochimiche.

È necessario un  cambiamento enorme e permanente, sia nella visione dello stile di vita, che nel comportamento stesso,  per poter perdere peso attraverso la dieta, e l’esercizio fisico. Dire semplicemente alle persone che, dovrebbero mangiare di meno e muoversi di più, non è abbastanza.

È come dire a una persona depressa di gioire di felicita’, o ad un alcolizzato di bere solo di meno.

In conclusione, se desideri eliminare il grasso corporeo in modo sostenibile ma soprattutto in modo duraturo, considera:

  • Le calorie non sono tutte le stesse: grassi, carboidrati e proteine reagiscono in modo diverso nel tuo corpo.
  • Perdere peso non è un processo lineare (soprattutto per le donne). Pesarti ogni giorno, ti serve a poco. Pesati piuttosto una volta a settimana
  • Gli integratori alimentari sono SUPPLEMENTI. Non sostituiscono una dieta sana , che e’ la cosa fondamentale per poter avere un corpo bello e snello.
  • L’obesità non ha sempre a che fare con la mancanza di motivazione. Chiedi il parere di un dottore e/o di un nutrizionista, e fai degli esami del sangue, per essere sicura di star bene. Fatti aiutare, magari con una dieta fatta su misura per te, e chiedi il supporto psicologico necessario per evitare di dover affrontare il tuo percorso da sola. L’unione fa sempre la forza, ricordalo!!! Non e’ un segno di debolezza chiedere aiuto, ma e’ piuttosto un segno di gran forza e consapevolezza
  • Mangiare di meno, muoversi di più, è troppo astratto come obiettivo, perché spesso lo stile di vita è fatale. Stabilisci obiettivi più concreti.

Unisciti al nostro gruppo Facebook e rimettiamoci in forma per l’estate oppure collegati al nostro gruppo Telegram per condividere la tua esperienza con altre ragazze/i.